Home

Questo "libro digitale" intende essere un viaggio all'interno della creatività di una persona...

 

"Mentre lui piazzava la poesia sotto la lente dell'intelletto, io la osservavo dall'altro lato col telescopio della fantasia e vidi di più"

Paul Celan

 
 

                           Lo sdraio

Posizionavamo lo sdraio in verticale

e immaginavamo che fosse una barricata

o la palizzata di un fortino –

oltre la barricata

il mondo intero,

fuori dal fortino

l’esercito americano, i coloni e gli esploratori.

Eravamo sulla barricata

perché stavamo

dalla parte del futuro.

Eravamo nel fortino

perché stavamo dalla parte

degli Indiani.

Prendi una moneta,

lanciala in aria,

noi eravamo quelli

che pensavano

che oltre “la testa” o “la croce”

ci fosse molto di più.

                      da "Bestiario dell'Estate, Kolibris, 2013